Un lavoro di ricerca durato un anno, per creare uno stand ed una collezione diversi da solito. L'unione tra la tipica casa a patio mediterranea alle tonalità del mondo latino americano. Il marmo bianco di Carrara incontra il verde Guatemala. Linee semplici, pulite, disegni elementari da imprimere sule marmo ripetendoli all'infinito cosi da creare motivi geometrici complessi che inseriti nelle lastre portano il marmo allo stress massimo sopportabile, appena prima del punto di rottura. Arte e tecnologia si incontrano. Non è lo stand che mette in mostra qualcosa ma è esso stesso al centro dell'attenzione. Un'esposizione da vivere e toccare con mano, da attraversare nei suoi spazi e da ammirare da diverse prospettive.
Back to Top